Menu Home

Il Gruppo ISA: una forza in costante crescita

Il Gruppo ISA
leader della distribuzione in Sardegna, rappresenta una splendida realtà in continua crescita. Le sue origini vanno ricercate nella lungimiranza e nelle capacità imprenditoriali di Giovanni Muscas, Presidente della ISA S.p.A, la cui storia personale va di pari passo con quella dell’azienda.

Giovanni Muscas
intraprende l’attività di commercio negli anni '50, attività che consolida con l’apertura di una prima rivendita di prodotti ortofrutticoli a metà degli anni ‘60.

Negli anni ’80
con la costruzione del primo deposito, l’acquisizione della I.S.A. Srl e il sodalizio CRAI il Gruppo ISA intraprende il percorso che lo porterà a divenire leader della distribuzione organizzata in Sardegna.

Nel 1992
l'Industria Servizi Agroalimentari diventa Società per Azioni.

Nel 1999
con l’acquisizione della Nuova Casar, il Gruppo entra da protagonista nel mondo dell’industria riunificando tutti i marchi e gli stabilimenti di trasformazione agroalimentare in Sardegna, dando vita al “polo del pomodoro sardo”.

Nel 2000
cessato il rapporto con il CRAI, diviene socia di Interdis S.r.l, centrale di acquisto e di servizi che riunisce diverse imprese operanti su tutto il territorio nazionale accomunate da una strategia coerente con il modello dell’impresa familiare ed il solido presidio dei bacini territoriali. Una partnership di qualità per consolidare e sviluppare quanto costruito.

Nel 2007
Interdis Srl firma un accordo con Conad, dando vita al secondo colosso italiano della grande distribuzione. Per il Gruppo ISA ciò rappresenta un trampolino di lancio verso i mercati internazionali.