Menu Home
NEWS

Malloredus Pasta Puddu alla campidanese

Ingredienti per 4 porzioni: 350 g di malloreddus Pasta Puddu, 500 g di salsiccia fresca, 500 g di pelati Casar, 80 g di pecorino sardo grattugiato, zafferano in polvere (basta un pizzico), ½ bicchiere di vino bianco per cucinare, ½ cipolla bianca, ½ spicchio d’aglio, basilico fresco, olio extra vergine d’oliva, sale. Preparazione: il segreto di questo piatto è la calma… il sugo deve cuocere lentamente in modo tale che i sapori si amalgamino per bene. Quindi in un tegame abbastanza largo e basso mettete a soffriggere l’olio con la cipolla e l’aglio finemente tritati; appena imbionditi aggiungete la salsiccia, precedentemente sbucciata, fatela rosolare a fiamma vivace per 2/3 minuti. Sfumate con il vino bianco e aggiungete i pelati, tagliati a pezzi con le mani, il basilico spezzettato e lo zafferano. Lasciate cuocere per una decina di minuti, aggiungete l’acqua dei pelati e salate delicatamente. Fate cuocere il sugo a fiamma bassa per almeno 2 ore. Cuocete i malloreddus Pasta Puddu in abbondante acqua salata, scolateli al dente e metteteli nel sugo arricchendo con una spolverata di pecorino e qualche foglia di basilico.

Amaretti sardi

Un dolce tipico dell'Ogliastra, croccante all'esterno e con un cuore morbidissimo all'interno.Leggi tutto


Pani Frattau con brodo vegetale

Piatto famoso, in origine, tra i pastori sardi, che condivano in questo modo gli avanzi del carasau.Leggi tutto


CLICK&DELIVERY

Con Nonna ISA, oggi far la spesa è più facile e conveniente!Leggi tutto


+ Leggi tutte le news